L’Associazione Amici del Forte di Exilles nasce dall’iniziativa

di un gruppo di exillesi che ritengono che il Forte sia un patrimonio collettivo

della comunità del territorio. Per tanto tempo ha costituito un potente volano

per l’economia del paese e dell’Alta Valle di Susa e ora si propone in un’ottica regionale ed europea senza dimenticare la sua vocazione locale. Oggi in sinergia

con il Comune di Exilles, il Circolo dei Lettori di Torino e l’Associazione “Inoltra”, inizia questo nuovo esperimento di collaborazione costruttiva che confida

nella propositività di chi – exillese e non – ci darà una mano.

Il cammino sarò lungo ma con la volontà

e qualche aiuto economico il Forte di Exilles

potrà tornare alla sua antica vocazione e costituire nuovamente

un grande polo di attrazione permanente per tutto il territorio a cavallo tra Italia e Francia.

SCATTI DI VITA MILITARE NEL FORTE DI EXILLES.

LA STORIA DEGLI UOMINI CHE HANNO VISSUTO QUESTE MURA

RACCONTATA PER IMMAGINI. ANNI 1896 – 1940.

COMMENTI DAL REGISTRO VISITE :

Molto interessante rivedere i volti in bianco e nero dei militari transitati in questo bellissimo Forte. L.F.

Davvero molto bella! La mostra fotografica una chicca che fa rivivere queste mura! C.L.

Oggi in visita al Forte ho ricordato il mio nonnino grazie a questo reportage fotografico Grazie. M.

Moment de relax, tout est interessant Merci. Y.L.

Ci siamo commossi nel vedere le foto della mostra, in particolare quelle del Papà. Grazie. G.B.

Interesting photographic exhibition! A.F.

Forse anche mio suocero Felice- Classe 1920- è in questa mostra, bella ma di tempi, come spesso, difficili! D.

Le foto sono bellissime e molto interessanti. Grazie. B.

Bellissima mostra con i ricordi dei nostri Avi. N.e F. B.

FacebookTwitterGoogle+