FORTE DI EXILLES

MAIL : assfortexilles@gmail.com - CELL: +39 3276262304

APERTURA 2019 - SETTEMBRE APERTO SABATO E DOMENICA

INFO

INFO

Ampio parcheggio. Ascensore panoramico . Accesso anche a persone disabili, bar interno, book shop souvenir. Entrata permessa ai cani con guinzaglio.

 VISITE  ACCOMPAGNATE

VISITE ACCOMPAGNATE

Sottotetto/punto panoramico. Cella Maschera di ferro/galere/gran fossato. 2 percorsi suggestivi, spiegazione storica.

ORARI

ORARI

Orari dal Martedì alla Domenica con orario dalle 10.00 alle 18.00 Settembre apertura sabato e domenica e gruppi organizzati in settimana previa prenotazione.

VISITE NOTTURNE - PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

VISITE NOTTURNE - PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

L' associazione propone nel corso dell'estate visite in notturna teatralizzate e gastronomiche. L'antica fortezza sabauda vi aspetta il prossimo anno per nuovi emozionanti tours.

CONTATTI

CONTATTI

CELL 327 6262304 MAIL assfortexilles@gmail.com ​

GRUPPI

GRUPPI

SCONTI GRUPPI PREVIO CONTATTO TELEFONICO O MAIL., INDICANDO IL NUMERO DI PARTECIPANTI.

 

 “Il forte di Exilles è situato nella valle di detto nome sopra una elevazione di Rocca, sopra di cui esso è eretto; ha lateralmente montagne altissime…Questo forte è di struttura bislonga, li due latterali sono inattaccabili per essere scarpati nella Rocca viva sei e più trabucchi di altezza…” così scrisse nel 1743 il Conte Bertone, appena nominato Governatore della Città e della provincia di Susa, durante una sua ispezione in previsione di una possibilità di attacco portato nella valle della Dora dai francesi. È il forte del Bertola, Primo Ingegnere di S. M. e da questi poi nominato conte di Exilles per le sue virtù edificatorie. È la magnifica fortezza di cui tutte le corti europee parlarono, esempio unico tra le architetture militari, maestosa e imprendibile.    

 

20000

VISITATORI - 2018

78

GIORNI DI APERTURA

8

VISITE IN NOTTURNA

50

SPETTACOLI GRATUITI

CONTATTACI

INVIACI RICHIESTE, INFO, SUGGERIMENTI, PRENOTAZIONI

 

ASSOCIAZIONE AMICI DEL FORTE DI EXILLES

 

 

L'ANTICA FORTEZZA SABAUDA

 

 

 “Il forte di Exilles è situato nella valle di detto nome sopra una elevazione di Rocca, sopra di cui esso è eretto; ha lateralmente montagne altissime…Questo forte è di struttura bislonga, li due latterali sono inattaccabili per essere scarpati nella Rocca viva sei e più trabucchi di altezza…” così scrisse nel 1743 il Conte Bertone, appena nominato Governatore della Città e della provincia di Susa, durante una sua ispezione in previsione di una possibilità di attacco portato nella valle della Dora dai francesi. È il forte del Bertola, Primo Ingegnere di S. M. e da questi poi nominato conte di Exilles per le sue virtù edificatorie. È la magnifica fortezza di cui tutte le corti europee parlarono, esempio unico tra le architetture militari, maestosa e imprendibile.